Matita

Il network della sostenibilità

Nel mondo ci sono milioni di persone impegnate per la sostenibilità ambientale, ma lavorano spesso sconnesse tra di loro, tenendo contatti solo con le persone vicine e già conosciute. Perché non creare uno strumento per far incontrare e dialogare tutti coloro che sono interessati alle questioni cruciali del nostro tempo, dai cambiamenti climatici alla giustizia sociale, dallo spreco dell’acqua al rispetto dei diritti umani? Connettere le persone, condividere le conoscenze e costruire alleanze è la missione del Network della Sostenibilità.

Crediamo nel valore dello stare insieme, e vogliamo formare un gruppo di professionisti in grado di collaborare ed integrarsi dopo un’attività di confronto e di formazione. Le radici del gruppo affondano in progetti di solidarietà sociale e di salvaguardia ambientale.

Elemento fondamentale che ci appartiene è l’eterogeneità: non solo per età, sesso, storia personale, diversa formazione professionale e percorso lavorativo; ma soprattutto perché si esprime in un ventaglio di più professionalità che ci permette di vedere un futuro con ampi possibili obiettivi, vogliamo diventare un gruppo di esperti di diverse discipline: comunicatori, educatori, tecnici, architetti, amministrativi, operatori sociali...

Al contrario di quello della specializzazione settoriale, l’approccio che vogliamo usare si fonda sul lavoro interdisciplinare, che si rivela appropriato nell’approccio a contesti complessi e problematici. L’obiettivo è affrontare i problemi con un percorso incrementale e polifonico. Conoscenza e proposta vanno in parallelo, e chiunque sia il soggetto destinatario, il suo parere viene considerato prezioso per arricchire il quadro delle possibilità e per cercare la soluzione migliore.

Lo sviluppo sostenibile sembra essere l’unico scenario possibile per il futuro del pianeta. Un’integrazione forte tra progetti educativi, sociali, artistici, ambientali ed economici per salvare e migliorare la vita che conosciamo su questa piccola sfera d’acqua e terra in cui viviamo. I valori grazie ai quali il Network della Sostenibilità costruisce la propria esperienza fanno riferimento al significato secondo i principi:

Conseguentemente a questi valori il Network della Sostenibilità s’impegna a orientare la propria attività nella direzione di:

Il Network della Sostenibilità sarà un'organizzazione Socio-Culturale che si occuperà anche di progettazione e realizzazione di eventi. Il suo obiettivo è quello di contribuire a rendere il lavoro e la cultura un progetto condiviso da fasce sempre più ampie della società collaborando con istituzioni e privati sensibili alla valorizzazione delle risorse sociali, economiche, naturalistiche, umane ed artistiche locali. Il Network della Sostenibilità sarà il contenitore Culturale che promuove: lavoro, servizi educativi, arte e sostenibilità. Vogliamo dar vita ad uno spazio, che possa accogliere una galleria d’arte, un laboratorio artistico, uno spazio dedicato al coworking, e l’attività dell’Organizzazione Culturale, che si occuperà di eventi artistico-culturali e di marketing sostenibile non convenzionale. Importante sottolineare come il coworking sia un ottima soluzione per evitare l'isolamento, nel caso di chi lavora da casa, o semplicemente voglia una serie di servizi a portata di mano (e a prezzo ragionevole!) senza affittare un intero ufficio. L'ambiente sarà stimolante e allegro, e l'impressione sarà quella di stare in un enorme laboratorio in movimento, pieno di creativi e di idee.