Matita

Visione

Dopo anni in cui crescita economica e benessere hanno coinciso con l'anarchia del consumismo imposto quale motore della felicità, l'attuale crisi sta riconducendo tutti alla realtà. Famiglie, imprese, singoli cittadini tutti chiamati a lasciare il ruolo di consumatori ossessivi e compulsivi per assumere più responsabilità: nell'ottica di uno sviluppo sostenibile. Consapevoli che, per uscire dall'ubriacatura consumistica e dalla logica produttivistica, sono necessari alternativi percorsi di sviluppo, Progettare Sostenibile si propone di diventare un vero e proprio Laboratorio di innovazioni per lo sviluppo sostenibile. Laboratorio ovvero uno spazio mentale, emozionale e relazionale, capace di offrire una cassetta di attrezzi per analizzare, studiare e, infine, creare "prototipi" da applicare alla realtà quotidiana e in cui sperimentarli. Laboratorio di Innovazioni per la creazione di idee, di strade inesplorate, di riforme a costo zero o quasi, per non pensare a soluzioni con vecchie logiche e obsolete procedure e perché il nuovo non implica sempre costi, ma diversi modi di vedere ed affrontare le cose. Laboratorio di innovazioni per lo Sviluppo Sostenibile. Uno Sviluppo per non tornare indietro senza luce, riscaldamento o assistenza sanitaria, per non dover risparmiare per penuria o per paura, ma per imparare a risparmiare con intelligenza così da utilizzare meglio le risorse, per svilupparsi. I miei scarti sono la tua risorsa. Sostenibile perché stiamo imparando, a spese di tutto il pianeta, i limiti alle nostre pulsioni e nulla, neppure la finanza o il p.i.l., possono vivere nell'anarchia priva di regole; sostenibile per non lasciare ai nostri figli solo un futuro di debiti, per diventare abbastanza adulti da saper vivere rispettando la realtà che ci circonda senza inseguire ogni pulsione sollecitata da un mercato malato. Questo progetto si rivolge quindi a tutti coloro che sono alla ricerca di un modo nuovo, percorribile e concreto di affrontare i problemi economici, organizzativi, gestionali per inventare la nuova frontiera dello sviluppo sostenibile. Missione: L'economia mondiale, come quella delle imprese, della quotidianità e delle famiglie, deve rimettere al centro del suo esistere tre concetti: la sostenibilità, la risorsa umana, la rete.

La prima intesa come capacità di vivere, produrre e crescere nel rispetto della realtà che ci circonda. La seconda per ricordarsi di recuperare a pieno la più grande risorsa di cui disponiamo (noi stessi) ed accrescere così la qualità di vita su questo pianeta. Infine la Rete concepita come sinergie di pensieri e sentimenti, come squadra di persone diverse rivolte allo stesso obiettivo, come commistione di uomini e di tecnologie che ci dotano di una potenza e di una responsabilità, mai posseduta prima.

E' sull'onda di queste convinzioni, che nasce ed opera Progettare Sostenibile, una rete di professionisti dedicati al BenEssere Sostenibile per cavalcare, efficacemente, l'onda del Cambiamento, come sfida che ci attende.